Utente:  
Password:  
Ricerca:
RASSEGNA STAMPA
venerdì 5 dicembre 2003
APPALTI, AGGIUDICAZIONI CON CRITERI «ECOLOGICI»
Negli appalti pubblici non sempre vince l'offerta più vantaggiosa, perché può aver peso anche un valore diverso, quale la tutela ambientale. Il principio è stato espresso dalla sentenza dela Corte di Giustizia europea 4 dicembre 2003 n. C-448/01, in una lite tra società austriache produttrici e distributrici di energia elettrica, contrapposte a un'amministrazione locale.
IL SOLE 24 ORE
venerdì 5 dicembre 2003
COMPRARE CASA COSTA IL 10
venerdì 5 dicembre 2003
CONCERTO DI CAPODANNO VENEZIA SFRATTA VIENNA
Venezia Il teatro La Fenice sfratta il Musikverein, Venezia scalza Vienna, Lorin Maazel spodesta Riccardo Muti, l'orchestra e il coro della Fenice suonano i Wiener Philarmoniker. Può essere metaforizzata in tanti modi la decisione della Rai di mandare in onda in diretta il prossimo 1.
IL GAZZETTINO
venerdì 5 dicembre 2003
GETTATI VIA ALTRI 4500 EURO
JESOLO. Il ponte dei sospiri. A Jesolo i cittadini lo hanno ribattezzato così il ponte ciclopedonale che anche ieri è stato sollevato dalle gru per lasciar transitare sul Sile un’enorme chiatta con tanto di rimorchiatore. L’imbarcazione era ormeggiata a riva dalla sera prima. Ieri verso le 10 si è riaperto il sipario per gli jesolani che hanno voluto assistere alla replica dell’operazione, la terza in 7 giorni, che sta facendo discutere in città anche perchè il costo dell’operazione costa ogni volta al Comune 4500 euro.
LA NUOVA VENEZIA
venerdì 5 dicembre 2003
GRANDI OPERE, GRANDE CAOS
SAN DONA’. Nuovo ponte sul Piave, terzo ponte di fianco a quello della ferrovia, innesto della bretella Noventa-San Donà. La fine dell’anno dovrebbe segnare finalmente una svolta per le principali opere della viabilità sandonatese, ancora sotto scacco tra indecisioni, scioglimento di contratti, fallimenti, dibattiti politici. Ma la situazione rimane ancora molto incerta.
LA NUOVA VENEZIA
venerdì 5 dicembre 2003
LA GIUSTIZIA NELLA CITTADELLA TECNOLOGICA
VENEZIA. Il Tribunale del futuro funzionerà come un aeroporto. Con i monitor che segnaleranno gli orari delle udienze, info-point, sportelli bancari, bar. E ingresso al nuovo enorme edificio progettato da Fiat Engineering direttamente da piazzale Roma. Sono stati consegnati ieri pomeriggio i cantieri della nuova Cittadella della Giustizia, un’area di 46 mila metri quadrati che dovrà raccogliere, nel complesso dell’ex Manifattura Tabacchi a piazzale Roma, tutti gli edifici giudiziari oggi sparsi in dieci palazzi diversi (otto a Venezia e due a Mestre).
LA NUOVA VENEZIA
venerdì 5 dicembre 2003
LE FOTO DICONO TUTTO. NON ESISTONO PAROLE ...
Venezia Le foto dicono tutto. Non esistono parole sufficienti per descrivere ciò che è stato fatto dentro la Fenice. Tecnologia, professionalità, testardaggine, amor proprio di quanti hanno avuto, a diverso titolo, a che fare con la ricostruzione del teatro hanno compiuto il miracolo: la Fenice è risorta dalle proprie ceneri per la seconda volta, "com'era e dov'era", anzi più bella e funzionale di prima.
IL GAZZETTINO
venerdì 5 dicembre 2003
PASSANTE, 22 MILIONI ANTI RICORSO
Per i Comuni interessati dal tracciato del passante di Mestre è in arrivo un sostanzioso «regalo di Natale». Ieri sera, nella commissione Bilancio della Camera, il sottosegretario all'Economia Giuseppe Vegas ha dato parere favorevole ad un emendamento alla legge finanziaria, primo firmatario il deputato della Margherita Marco Stradiotto, che stanzia 22 milioni di euro per la realizzazione delle opere complementari.
IL GAZZETTINO
venerdì 5 dicembre 2003
VENEZIA DARÀ UNA SOLUZIONE D'AVANGUARDIA ...
Venezia darà una soluzione d'avanguardia al problema - che è comune alle grandi città italiane - della localizzazione degli uffici giudiziari, oggi dispersi in dieci sedi con ovvii disagi e con elevate spese di manutenzione.Così è stata commentata ieri a Ca' Farsetti la consegna del cantiere per la "Cittadella della Giustizia" nella ex Manifattura Tabacchi.
IL GAZZETTINO
mercoledì 3 dicembre 2003
ACCORDO UE SULLA DIRETTIVA PER GLI APPALTI
DAL NOSTRO INVIATO BRUXELLES - Fumata bianca a Bruxelles sulle nuove regole per gli appalti europei. Il comitato di conciliazione, che raggruppa esponenti di Consiglio, Europarlamento e Commissione, ha raggiunto ieri sera l'intesa sui testi di due nuove direttive che disciplineranno le gare d'appalto per lavori, forniture e servizi e i bandi per enti erogatori di acqua, energia, trasporti e servizi postali. Sarà così modernizzato e razionalizzato il mosaico delle numerose regole ora esistenti in materia.
IL SOLE 24 ORE
mercoledì 3 dicembre 2003
ANTENNE, GESTORI SOTTO ACCUSA
VENEZIA. La paura per l’elettrosmog e le antenne dei telefonini mantiene alta la tensione su tutto il territorio comunale. Ne sono una testimonianza gli ultimi casi registrati in via Olimpia a Mestre e all’Istituto Cavanis di Dorsoduro, dove la gente è pronta a manifestare in ogni modo pur di evitare l’installazione.
LA NUOVA VENEZIA
mercoledì 3 dicembre 2003
APPALTI, SPRINT DI FINE ANNO
ROMA - Il mercato degli appalti, sulla spinta delle maxiopere, arriva allo sprint di fine anno in condizioni ottimali. I grandi tagli hanno lanciato il settore dell'edilizia pubblica nell'arco dei primi 11 mesi del 2003, portando il dato complessivo a 33.711 bandi per un importo a base d'asta di 34,136 miliardi di euro. La crescita - rispetto allo stesso periodo del 2002 – è dell'1
mercoledì 3 dicembre 2003
FINALMENTE UNO SPIRAGLIO PER SACCA S. BIAGIO
VENEZIA. Il centro nautico di Sacca San Biagio è passato all’assessorato allo sport. Sembra così finalmente conclusa la telenovela sulle belle e moderne strutture - realizzate su un progetto firmato vent’anni fa dall’architetto Laura Bonagiunti - che giacciono in stato di semi abbandono da almeno tre anni.
LA NUOVA VENEZIA
mercoledì 3 dicembre 2003
RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE: IL TETTO SALE A 60MILA EURO
ROMA - Sale a 60mila euro, nel 2004, l'importo massimo delle ristrutturazioni edilizie suscettibili di agevolazione fiscale. È una delle novità introdotte ieri dalla commissione Bilancio della Camera nella Finanziaria. Il valore precedente, stabilito dal Senato, era di 48mila euro. Invariata al 41
mercoledì 3 dicembre 2003
SUL PONTE GENERAL CONTRACTOR UNICO
ROMA - Sarà un unico general contractor a realizzare il progetto definitivo e la costruzione del Ponte di Messina. Il bando di gara - che il consiglio di amministrazione della Stretto di Messina approverà il 16 dicembre in linea generale e a metà gennaio nella sua versione definitiva -
IL SOLE 24 ORE
martedì 2 dicembre 2003
AI CAFOSCARINI LA RESIDENZA "TEMPORANEA"
Venezia «L'università non è cosa nostra, è della città» premette il rettore Pier Francesco Ghetti. Ecco perché «stiamo lavorando per dare una sorta di "cittadinanza provvisoria" ai nostri studenti - annuncia - che con la loro presenza fanno vivere tante realtà di Venezia, dai cinema alle biblioteche». Ed ecco perché, su un altro fronte, «sto perdendo la pazienza per i ritardi nelle approvazioni dei progetti di San Giobbe e San Basilio - s'arrabbia - ci stanno costando caro. Ma attenzione, anche in questo caso, in gioco non ci sono gli interessi del rettore, ma di tutta la città».
IL GAZZETTINO
martedì 2 dicembre 2003
LA METROPOLITANA PUÒ ATTENDERE CGIL: «IN RITARDO DI DUE ANNI»
MESTRE. Più treni locali per travasare traffico dalle strade ai binari? Bell’idea, ma chissà quanto si potrà realizzare. S’allontana, infatti, la possibilità di trasferire sul treno una buona parte del traffico automobilistico che intasa le nostre strade e avvelena l’aria. Secondo Piergiorgio Carrer, segretario della Camera del Lavoro veneziana il tanto decantato Sistema metropolitano ferroviario regionale (Sfmr) è già in ritardo di almeno 2 anni.
LA NUOVA VENEZIA
SELEZIONE PERIODO:
 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 
Perché associarsi?
per essere sempre aggiornato tempestivamente su tutte le novità.
Associazione Costruttori Edili ed Affini di Venezia e area metropolitana
Palazzo Sandi - S.Marco 3870 - Tel. 041.5208988 (8 linee r.a.) - Fax 041.5208389 - C.F.: 80009700271 - Mail info@ancevenezia.it
www.ancevenezia.itPrivacy
Associazione Costruttori Edili ed Affini di Venezia e area metropolitana
Palazzo Sandi - S.Marco 3870 - Tel. 041.5208988 (8 linee r.a.) - Fax 041.5208389 - C.F.: 80009700271 - Mail info@ancevenezia.it
www.ancevenezia.it
18.207.136.184---=