Utente:  
Password:  
Ricerca:
RASSEGNA STAMPA
lunedì 31 dicembre 2007
VIABILITÀ, IN ARRIVO UNA VERA RIVOLUZIONE
PORTOGRUARO. Una vera rivoluzione al traffico cittadino si prospetta in questo nuovo anno, sono infatti davvero numerose ed importanti le opere viarie in via di completamento che dovrebbero rendere più fluida la mobilità di Portogruaro.
LA NUOVA VENEZIA
domenica 30 dicembre 2007
IL COMMISSARIO LASCIA, IL MOTO ONDOSO RESTA
Domani l'esperienza del commissario di governo per la lotta al moto ondoso sarà definitivamente conclusa, ma in realtà da quasi un anno si notano i segni di "affaticamento" tipici di un'autorità che si è affievolita e che sta per finire. Forse però l'autorità vera, quella che conferisce il potere di coordinamento delle varie forze di polizia, non c'è mai stata.
IL GAZZETTINO
domenica 30 dicembre 2007
LA REGIONE RITIRA IL FINANZIAMENTO AL PALACINEMA
Ancora una volta registriamo uno sgarbo istituzionale. Ci spiace, ma stavolta salutiamo davvero tutti e abbandoniamo l'avventura del nuovo Palacinema».Esordisce così il presidente della Regione, Giancarlo Galan, dopo aver preso atto che la commissione aggiudicatrice del progetto per il Palazzo del cinema del Lido si è riunita a Roma e ha scelto la migliore offerta, quella della cordata Sacaim-Gemmo.
IL GAZZETTINO
sabato 29 dicembre 2007
CA’ NOGHERA CHIEDE DI POTER COSTRUIRE
CA’ NOGHERA. Il comitato di Ca’ Noghera incontra il sindaco. Una rappresentanza degli abitanti della frazione su cui si allunga l’ombra dell’aeroporto di Tessera si sono presentati ieri dal primo cittadino, con una lunga lista di cose che non vanno.
LA NUOVA VENEZIA
sabato 29 dicembre 2007
IL COMUNE LANCIA IL BUONO MOBILITÀ
Due società, una di Genova e l’altra di Milano, realizzeranno per il Comune di Venezia il «buono» per la mobilità. Un voucher simile ai «buoni pasto» che le aziende veneziane potranno dare ai loro dipendenti per acquistare l’abbonamento per l’autobus o il treno
LA NUOVA VENEZIA
sabato 29 dicembre 2007
LA SACAIM COSTRUIRÀ IL NUOVO PALACINEMA
Sarà la cordata guidata dalla Sacaim (che ha portato a termine tra l'altro la ricostruzione della Fenice) a realizzare il nuovo palazzo del Cinema del Lido.
IL GAZZETTINO
sabato 29 dicembre 2007
MERCATO, DAL 14 GENNAIO NUOVI CANTIERI
MARGHERA. Il 14 gennaio partirà il cantiere per i lavori del tram in piazzale Concordia (spostamento dei sotto-servizi compreso), che dovrebbe chiudere dopo sette mesi, in linea indicativa a luglio del prossimo anno. Si tratta di lavori lungamente attesi.
LA NUOVA VENEZIA
sabato 29 dicembre 2007
SERENISSIMA, IL CONSIGLIO SI SPACCA ANCORA
Venezia Tre favorevoli, tre contrari, due astenuti. Proposta bocciata? Non se il "peso" del presidente del consiglio di amministrazione vale il doppio e i voti favorevoli sono dunque non più tre, ma quattro. È successo ieri alla Brescia-Padova, la società autostradale presieduta dalla leghista Manuela Dal Lago.
IL GAZZETTINO
sabato 29 dicembre 2007
SOTTOPASSO DI DESE VIA LIBERA AL PROGETTO
DESE. La giunta approva il progetto del sottopasso di Dese. Dopo essere passato le scorse settimane per la municipalità e avere ricevuto l’ok del consiglio, ieri anche gli assessori hanno dato il loro placet all’opera.
LA NUOVA VENEZIA
sabato 29 dicembre 2007
UN RIBASSO DA 14 MILIONI SUI 70 PREVISTI L’OPERA RISPETTERÀ IL DISEGNO ORIGINALE
Società per azioni cementi armati ingegner Mantelli", ovvero Sacaim. Un'impresa fondata a Venezia nel 1920, una delle prime 50 in Italia nel settore delle costruzioni, artefice di opere quali il ponte della Libertà, l'autorimessa comunale, il restauro di Palazzo Grassi, la ricostruzione della Fenice, l'ampliamento dell'aeroporto Marco Polo.
IL GAZZETTINO
venerdì 28 dicembre 2007
APRIREMO IL PASSANTE TRA UN ANNO
MESTRE. Visto dall’alto dell’elicottero, sembra una di quelle piste per le biglie che in spiaggia si disegnano trascinando il più piccolino per le gambe, usando il fondoschiena per sagomare il percorso sulla sabbia. Ci sono i rettilinei, le curve in ripetizione, i ponti e i tunnel
LA NUOVA VENEZIA
venerdì 28 dicembre 2007
BACINI DI CARENAGGIO, CEMENTO DOV’ERANO LE NAVI DELL’ARSENALE
Nei bacini di carenaggio dell’Arsenale si costruiscono basi in cemento per il Mose. Un’attività ben visibile dalle foto aeree pubblicate dalla Nuova nel reportage che documenta l’avanzamento dei lavori alle bocche di porto. La parte Novissima dell’Arsenale nord, data in concessione per 30 anni nell’estate di due anni fa dalla direzione del demanio
LA NUOVA VENEZIA
venerdì 28 dicembre 2007
E IL TONIOLO PAGATO DAI PRIVATI
L'assessore all'Urbanistica, Gianfranco Vecchiato, sta componendo il puzzle di piazzale Candiani. Da una parte il multiplex e il progetto Caprioglio - ne parliamo a fianco - dall'altra galleria Barcella e area Caberlotto-Toniolo. E' da poco che tutti i pezzi si sono incastrati e Vecchiato la vede così
IL GAZZETTINO
venerdì 28 dicembre 2007
IMPATTO AMBIENTALE CONTENUTO, INTERVENTO CONDIVISO
MIRANO. «Niente cambio di commissario al Passante. Meglio continuare con Silvano Vernizzi altrimenti si rischia di tornare indietro e perdere altro tempo». Così la portavoce del comitato No al Passante, Rosanna Zanon, commenta la decisione del ministro per le Infrastrutture
LA NUOVA VENEZIA
venerdì 28 dicembre 2007
LAVORI AL 60 PER CENTO ESPROPRI AL 98 PER CENTO
Lavori realizzati al sessanta per cento, cantieri consegnati all’ottanta per cento, mentre affidamenti, monitoraggio ambientali e bonifiche belliche sono concluse. Ecco il bilancio dei cantieri del Passante, «fotografati» al 30 novembre scorso. I ritardi per le varianti al tracciato reclamate dalle amministrazioni di Salzano e Martellago
LA NUOVA VENEZIA
venerdì 28 dicembre 2007
NON SOLO MULTIPLEX. COSÌ CAMBIERÀ IL CANDIANI
Accordo fatto. Per galleria Barcella e Caberlotto. Ma anche per il supermercato Alì e gli edifici che danno su piazzetta monsignor Vecchi. Insomma per l'intero piazzale Candiani sono in arrivo grandi novità. Intanto sappiamo che si farà il multisala al posto dell'arena scoperta del Centro culturale. E questa è una operazione che parte molto rapidamente visto che deve concludersi entro i primi mesi del 2009.
IL GAZZETTINO
venerdì 28 dicembre 2007
OPERE PUBBLICHE? TUTTE BLOCCATE
Siamo di fronte ad una paralisi delle opere pubbliche e l'unica azione di governo del centrodestra è demolire quanto era stato previsto dalla precedente amministrazione comunale". Il gruppo consiliare d'opposizione "Impegno Democratico" si dice molto preoccupato per quanto sta facendo, o piuttosto non facendo, l'attuale Giunta Forcolin.
IL GAZZETTINO
SELEZIONE PERIODO:
 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 
PAG.

123
456
789
101112
131415
161718
192021
222324
252627
282930
313233
343536
373839
404142
434445
464748
495051
525354
555657
585960
616263
646566
676869
707172
737475
767778
798081
828384
858687
888990
919293
949596
979899
100101102
103104105
106107108
109110111
112113114
115116117
118119120
121122123
124125126
Perché associarsi?
per essere sempre aggiornato tempestivamente su tutte le novità.
Associazione Costruttori Edili ed Affini di Venezia e area metropolitana
Palazzo Sandi - S.Marco 3870 - Tel. 041.5208988 (8 linee r.a.) - Fax 041.5208389 - C.F.: 80009700271 - Mail info@ancevenezia.it
www.ancevenezia.itPrivacy
Associazione Costruttori Edili ed Affini di Venezia e area metropolitana
Palazzo Sandi - S.Marco 3870 - Tel. 041.5208988 (8 linee r.a.) - Fax 041.5208389 - C.F.: 80009700271 - Mail info@ancevenezia.it
www.ancevenezia.it
18.207.136.184---=